Ricette Nessun commento 6 febbraio 2018

TORTINA DI CARNEVALE

In tema di Carnevale, ho voluto realizzare un dolcetto facendomi ispirare dal "Migliaccio", ovvero una torta tipica campana, realizzata proprio per questa festa divertente e colorata! La ricetta classica prevede l'utilizzo di burro, zucchero, ricotta e latte intero ma io ho pensato di renderla meno grassa, più proteica e senza zucchero (addirittura low carb: la torta intera contiene meno di 70 gr di carboidrati). Insomma, perfetta per il nostro stile di vita e da consumare in ogni momento della giornata. Per la riuscita perfetta di questa torta, indispensabili le OAT+ al gusto cioccolato bianco.
Soffice come una nuvola, dolcissima e profumata come poche: mai è stato così facile mangiare sano con queste esplosioni di gusto.

TORTINA DI CARNEVALE

INGREDIENTI:

 

  • 100 gr OAT+ gusto Cioccolato Bianco
  • 2 uova piccole
  • 250 gr ricotta magra
  • 1\2 bustina di lievito vanigliato istantaneo
  • vaniglina
  • latte di mandorla q.b

PREPARAZIONE:

Accendete il forno a 180 gradi. Sbattete le uova con la ricotta e la vaniglina. Aggiungete le OAT+ assieme al lievito. Diluite l'impasto, quanto basta, con il latte di mandorla, fino a rendere l'impasto più fluido e cremoso. Versate il tutto in una forma rotonda di silicone e infornate per 35/40 minuti, nel ripiano medio basso. 

Lasciate raffreddare completamente prima di sfornarla: vi stupirete della crosticina croccante in superficie e della cremosità interna, dal gusto di cioccolato bianco.

Per arricchire di più il dolce, consiglio qualche pezzetto di CIOCO ZERO+, cioccolata senza zucchero: quindi non andrete a modificare l'apporto di carboidrati e renderete ancora più succulenta una torta che non potrete farne più a meno!


By Lara Tomaello
IG: red_lara_90fit

PRODOTTI USATI

 

Leave a Reply

Name is required
Email is required
Please add your comment here

XHTML: You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>